13/03/2020

APPROFITTA DEL BONUS MOBILI ANCHE PER ACQUISTARE UN LETTO OGGIONI

Il Bonus Mobili è stato fortunatamente prorogato per tutto il 2020 per agevolare l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici per la propria casa.

Come funziona? 
Si potrà ottenere il 50% delle spese sostenute per l’acquisto di arredi destinati a immobili ristrutturati nel 2019.

Solo chi ha iniziato opere di ristrutturazione dal 1° gennaio 2019 o nel 2020 può accedere al Bonus Mobili. Le agevolazioni inoltre non sono limitate ai locali ristrutturati.  Ad esempio, se si è ristrutturata la cucina, è possibile beneficiare del bonus per l’acquisto di mobili per la camera da letto. 

Come si ottiene?
Una volta ottenuto il Bonus Ristrutturazione si è già potenziali beneficiari del Bonus Mobili. Gli interventi che danno accesso al bonus sono però quelli di manutenzione straordinaria, ristrutturazione, restauro, e risanamento conservativo effettuati a partire dal 1° gennaio 2019.

Quali mobili possono essere rimborsati?
Il bonus è applicabile a letti, materassi, comodini, armadi, scrivanie, sedie, divani, poltrone, credenze e apparecchi di illuminazione. 

Per maggiori informazioni sul Bonus Mobili ecco la guida online dell’Agenzia delle Entrate. 
https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/schede/agevolazioni/detrristredil36/bonus-mobili-detrristredil36

OGGIONI 2019 - Tutti i diritti riservati - p.iva 00723910964 - c.f. 01791130154